Gestione separata INPS: aliquote 2022

INPS gestione separata
L’INPS, con circolare n. 25/2022, ha comunicato, con decorrenza 1° gennaio 2022, i nuovi valori delle aliquote contributive dovute dagli iscritti alla Gestione Separata.
 
Modifica aliquota di finanziamento DISCOLL
A partire dal 1° gennaio 2022, la nuova aliquota per il finanziamento della prestazione di disoccupazione DISCOLL è pari a all’1,31% (in luogo dello 0,51%).
 
Modifica aliquota di finanziamento ISCRO
Per finanziare l’indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO), dal 1° gennaio 2022, i liberi professionisti iscritti alla Gestione separata devono versare un’aliquota pari allo 0,51% (in luogo dello 0,26%) e, di conseguenza, l’aliquota totale risulta pari al 26,23%.
 
Riepilogo aliquote 2022

COLLABORATORI E FIGURE ASSIMILATE
:

– Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie per i quali è prevista la contribuzione aggiuntiva DISCOLL, 35,03%;

– Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie per i quali non è prevista la contribuzione aggiuntiva DISCOLL, 33,72%;

– Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria, 24,00%.

PROFESSIONISTI:

– Soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie, 26,23%;

– Soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria, 24,00%.
 
Minimale e massimale anno 2022
Per il 2022, il minimale e il massimale di reddito sono pari, rispettivamente, a € 16.243,00 e a € 105.014,00.
#NMnews